ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Betlemme la Chiesa cattolica prega per i palestinesi

Lettura in corso:

A Betlemme la Chiesa cattolica prega per i palestinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla messa cattolica nella Basilica di Betlemme ha partecipato anche il presidente palestinese Mahmud Abbas pregando perché il 2008 sia l’anno dell’indipendenza per il suo popolo. Preghiera alla quale si è associato il patriarca latino di Gerusalemme Michel Sabbah, che ha officiato la celebrazione, ma che è rimasta inascoltata almeno durante l’ultimo incontro israelo-palestinese che si è concluso quasi in contemporanea.

Mentre i fedeli si raccoglievano nel luogo della nascita di Gesù le trattative di pace si interrompevano. I negoziatori dell’Autorità nazionale hanno dichiarato illegale la prevista costruzione di oltre 700 nuovi alloggi israeliani in un quartiere di Gerusalemme est e in una colonia vicina alla città.

Lo Stato ebraico per tutta risposta ha rinfacciato alla controparte di non riuscire a tenere a bada gli estremisti in Cisgiordania e soprattutto nella Striscia di Gaza.

Il periodo natalizio ha comunque portato una boccata d’ossigeno alla palestinese Betlemme dove, grazie al miglioramento delle condizioni di sicurezza, dopo anni di crisi gli alberghi sono tornati a riempirsi.