ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: inaugurata a San Pietroburgo fabbrica Toyota

Lettura in corso:

Russia: inaugurata a San Pietroburgo fabbrica Toyota

Dimensioni di testo Aa Aa

Toyota apre in Russia: il costruttore automobilistico giapponese, due anni dopo la posa della prima pietra, ha inaugurato il nuovo stabilimento di San Pietroburgo, per alimentare un mercato in piena espansione.
Il presidente di Toyota, Katsuaki Watanabe, ha detto che qui si produrranno ventimila vetture all’anno, e la capacità produttiva arriverà a 50.000 entro due anni. E da parte sua, il presidente russo Putin ha argomentato: “L’investimento da cinque miliardi di rubli e più di 600 posti di lavoro sono solo il primo passo. Dopo il lancio delle prossime linee produttive, il numero dei lavoratori aumenterà. E questo vuol dire più soldi per il bilancio russo e più lavoro per la gente.”

5 miliardi di rubli equivalgono a circa 140 milioni di euro: tanto è costata la fabbrica, nella quale si assemblano da oggi le vetture del modello Camry.

Il mercato dell’automobile è in piena espansione, in Russia. Tanto che gli analisti prevedono il sorpasso, nel 2008, sulla Germania, attualmente primo mercato automobilistico europeo.
E Toyota dovrebbe superare per vendite la principale casa automobilistica russa, la Avtovaz, titolare del marchio Lada.