ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna: scioperi a gennaio nei principali aeroporti

Lettura in corso:

Gran Bretagna: scioperi a gennaio nei principali aeroporti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sciopero: la parola riecheggia nei principali aeroporti britannici, che resteranno bloccati per ben tre volte, in gennaio.
Hanno votato a favore della forma più forte di protesta i lavoratori della Unite, potente sindacato che contesta il nuovo piano di risparmi varato dalla direzione della BAA, con il previsto taglio delle pensioni integrative: Brandon Gold, portavoce della Unite, spiega: “Non c‘è stata consultazione con i sindacati, prima che la decisione fosse presa: nessuna consultazione sull’impatto, e però stiamo parlando di uno schema pensionistico certamente sano, dal punto di vista finanziario, con un deficit da 21 milioni di sterline, ampiamente compensati da asset intorno ai due miliardi e duecento milioni”.

L’astensione dal lavoro avverrà a tre riprese, a partire dal sette gennaio. Gli aeroporti di Heathrow, Gatwick, Edimburgo ed altri resteranno bloccati – se non si troverà un accordo prima – e potrebbero risentirne pesantemente i rientri dalle vacanze, oltre che i viaggi di lavoro.