ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arriva un fondo cinese per Morgan Stanley

Lettura in corso:

Arriva un fondo cinese per Morgan Stanley

Dimensioni di testo Aa Aa

Morgan Stanley, la seconda banca
statunitense, ha comunicato a sorpresa perdite da capogiro per
3,56 miliardi di dollari, a causa delle massicce svalutazioni
(9,4 miliardi) legate al tracollo del credito subprime. Al tempo
stesso, l’ istituto ha ricevuto un’ iniezione di liquidita’ dal
fondo sovrano China Investment, che potra’ salire fino a poco
meno del 10% del capitale diventandone il secondo maggiore
azionista.
Si tratta inoltre del primo
passivo nella storia di Morgan Stanley da quando – nel 1986 – la
banca divenne una public company attraverso l’ approdo in Borsa.
L’ amministratore delegato del gruppo, John Mack, ha deciso
di rinunciare ad un corposo bonus (l’ anno scorso era ammontato
alla cifra-reocrd di 40 milioni di dollari), dicendosi
profondamente deluso dai risultati