ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo fatto per il gasdotto del mar Caspio

Lettura in corso:

Accordo fatto per il gasdotto del mar Caspio

Dimensioni di testo Aa Aa

Una firma al Cremlino tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo collega kazako per sancire un accordo definitivo per la costruzione di un gasdotto che accrescerà le esportazioni di gas dal mar Caspio verso la Russia.

Lo scorso maggio i due presidenti insieme a quello turkomeno, aveva dato disco verde al progetto che dovrebbe essere inaugurato prima del 2010 e trasportare circa 20 miliardi di metri cubi di gas all’anno.

Gazprom. leader mondiale dle settore, che si è dato molto da fare per la conclusione dell’accordo, acquisterà 50 miliardi di metri cubi di gas all’anno per poi riesportalo verso l’occidente.

Il gasdotto aiuterà la Russiaa diversificare le proprie fonti di approvisionamento di gas e a rafforzare la propria posizione di fornitore essenziale per i paesi europei.

Anche se non mancano i progetti ocncorrenti come è il caso di Nabucco capace di produrre 31 miliardi di metri cubi di gas lungo il mar Caspio verso l’Europa attraverso la Turchia. Senza dimneticare South Sream un gasdotto progettato dalla Russia con gli italiani dell’Eni.