ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: dura sentenza contro i fiancheggiatori dell'ETA

Lettura in corso:

Spagna: dura sentenza contro i fiancheggiatori dell'ETA

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi cinque secoli di carcere: è la sentenza dell’Audiencia Nacional spagnola contro 47 membri di organizzazioni indipendentiste legate al gruppo terrorista basco ETA. Solo cinque dei cinquantadue accusati sono stati assolti, per gli altri le sentenze vanno dai due ai vent’anni di carcere. L’accusa era per alcuni di appartenenza all’organizzazione terroristica, per altri di collaborazione con l’ETA.

I magistrati hanno ritenuto che Kas, Ekin, Xaki, le tre organizzazioni di cui facevano parte gli imputati, fossero in realtà parte integrante dell’ETA, che non avrebbe potuto sopravvivere senza la rete di associazioni ed organizzazioni di supporto. Alla lettura della sentenza, i condannati hanno rumoreggiato e sono stati espulsi.

La sentenza, decisamente pesante, segue di sei mesi la rottura della tregua da parte dell’ETA, che è tornata a colpire più volte. L’ultimo attentato nella regione basca, la settimana scorsa. Due settimane fa erano invece stati uccisi nel paese basco francese due agenti della Guardia Civil in missione.