ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Auto verdi: mercoledì Bruxelles presenta la direttiva

Lettura in corso:

Auto verdi: mercoledì Bruxelles presenta la direttiva

Dimensioni di testo Aa Aa

Auto meno inquinanti. Il progetto di direttiva della Commissione per costruire vetture più rispettose dell’ambiente verrà illustrato nei dettagli mercoledì. A Bruxelles se ne parla da febbraio e le difficoltà non mancano. Kirsten Mayer, dell’ONG European Federation for Transport and Environment.

“Chiediamo multe di 150 euro per tutti i grammi di CO2 in eccesso. A pagare saranno i costruttori, per questo speriamo che prendano sul serio la cosa e siano disposti a congegnare i motori meno inquinanti piuttosto che optare per il pagamento delle multe”.

Il piano della Commissione prevede di ridurre le emissioni di anidride carbonica a 120 g per chilometro entro il 2012. I costruttori dovranno raggiungere l’obiettivo di 130 con nuove tecnologie, 130 che diventeranno 120 grazie all’uso di biocarburanti.

A opporsi al piano la Germania, che conta diversi costruttori di auto di grossa cilindrata. Più favorevoli paesi come Italia, Spagna e Francia.

Per superare l’opposizione tedesca, Bruxelles propone la formazione di pool di costruttori: una casa che produce grosse berline potrà associarsi a un costruttore di utilitarie. I due costruttori varranno di fronte alla legge come uno solo, e per entrambi varrà il calcolo della media delle emissioni.