ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kirgizistan: il partito del presidente Bakiyev al 47 per cento

Lettura in corso:

Kirgizistan: il partito del presidente Bakiyev al 47 per cento

Dimensioni di testo Aa Aa

Vince il partito del presidente in Kirgizistan, ma la possibilità di un parlamento monocolore appare più remota. Secondo i primi risultati ufficiali, Ak-Jol ha raccolto il 47 per cento dei voti, un risultato molto al di sotto del 63 per cento annunciato dopo i primi exit poll. I sondaggi davano anche per certo che nessuno dei partiti dell’opposizione avesse superato lo sbarramento del 5 per cento.

Le elezioni anticipate di ieri nell’ex repubblica sovietica di poco più di cinque milioni di abitanti, sono le prime legislative dopo le riforme costituzionali che hanno rafforzato i poteri del parlamento a scapito della presidenza. Il capo di Stato attuale, Kurmanbek Bakiyev, è salito al potere nel 2005 in seguito a una “rivoluzione colorata”.

Bakyiev non è mai riuscito ad ottenere un consenso plebiscitario, ma l’opposizione è troppo frammentata per rappresentare un vero pericolo per il partito del presidente.