ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue-Africa: al via il summit di Lisbona, verso un nuovo partenariato strategico

Lettura in corso:

Ue-Africa: al via il summit di Lisbona, verso un nuovo partenariato strategico

Dimensioni di testo Aa Aa

Rilanciare su un piano di parità i rapporti tra Europa e Africa, mezzo secolo dopo la decolonizzazione. E’ l’obiettivo del summit al via a Lisbona. Presenti i capi di stato e di governo di 80 paesi. Per il presidente della Commissione europea Barroso è necessaria una politica “con l’Africa” e non “per l’Africa”.

Cinque i temi principali del vertice tra Unione Europea e Africa: pace e sicurezza, democrazia e diritti umani, commercio e sviluppo, cambiamenti climatici, migrazione e occupazione. Il premier portoghese Josè Socrates ha sottolineato l’importanza storica del vertice, il secondo dopo quello de Il Cairo sette anni fa. L’Europa mira a un partenariato strategico anche per contrastare la crescente influenza cinese in Africa, ma dovrà fare i conti con molti dirigenti africani contrari alla firma degli accordi commerciali di libero scambio perché temono la concorrenza sleale di prodotti europei sovvenzionati.

A pesare sul vertice la partecipazione di Robert Mugabe, il discusso presidente dello Zimbabwe: il premier britannico Gordon Brown diserta il summit in segno di protesta.