ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudan, graziata l'insegnante britannica che tornerà libera

Lettura in corso:

Sudan, graziata l'insegnante britannica che tornerà libera

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente sudanese Omar el-Bechir ha concesso la grazia all’insegnante britannica arrestata per aver autorizzato i suoi alunni a chiamare un orsetto di peluche con il nome di Maometto.

Un portavoce del presidente ha riferito che Gillian Gibbons, 54 anni, sarà liberata in giornata. L’insegnante di Liverpool era stata condannata da un tribunale di Khartoum a 15 giorni di prigione per vilipendio della religione islamica e inizialmente anche a 40 frustate, che le sono state però risparmiate.

La svolta è avvenuta questa mattina, in seguito all’incontro tra il presidente sudanese e due membri musulmani della Camera dei lord britannica, che da alcuni giorni si trovano a Karthoum per chiedere la liberazione della loro compatriota.