ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo nel partito laburista britannico per un dubbio contributo finanziario di 800.000

Lettura in corso:

Scandalo nel partito laburista britannico per un dubbio contributo finanziario di 800.000

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno scandalo legato ad una donazione poco chiara a favore del partito laburista, piomba sul tavolo del primo ministro britannico Gordon Brown.

L’affare ha già tagliato una testa: quella di Peter Watt, segretario generale del partito, che ha presentato le dimissioni dopo aver ammesso di essere stato al corrente della vicenda.

Brown, che sconta un calo di popolarità nei sondaggi, ha deciso di affrontare le accuse di finanziamento illecito con energia e senza reticenze.

“Quello che è accaduto è assolutamente inaccettabile. Il denaro verrà restituito”