ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via in Uganda summit Commonwealth

Lettura in corso:

Al via in Uganda summit Commonwealth

Dimensioni di testo Aa Aa

Cerimonia di apertura a Kampala, in Uganda, per il vertice del Commonwealth, all’indomani della sospensione del Pakistan dalla comunità politica. Nella capitale ugandese sono riuniti fino a domenica i capi di Stato e di governo dei Paesi membri. Nato dalle ceneri dell’impero britannico, il Commonwealth fu creato nel 1931 e riunisce oggi 53 Paesi. Oltre al Regno Unito, ne fanno parte la maggioranza delle sue ex colonie.

Alla testa del Commonwealth c‘è la Regina Elisabetta II, riconosciuta come sovrana da alcuni Paesi, tra cui Australia e Canada. “Sono felice di unirmi a voi a Kampala e di constatare che il Commonwealth è in uno stato di salute così buono” – ha detto.

Ieri il Gruppo di Azione Ministeriale del Commonwealth ha deciso la sospensione immediata del Pakistan per la mancata revoca dello stato di emergenza. Il Paese fu sospeso già nel 1999 quando Musharraf arrivò al potere con un colpo di stato non violento. Fu poi reintegrato nel 2004.