ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, Kasparov critica la mancanza di coraggio di Sarkozy

Lettura in corso:

Russia, Kasparov critica la mancanza di coraggio di Sarkozy

Dimensioni di testo Aa Aa

I leader internazionali hanno paura di criticare apertamente Vladimir Putin. A dirlo è Garry Kasparov, ex campione mondiale di scacchi ed esponente di punta dell’opposizione russa.

A Parigi, dove ha presentato il suo ultimo libro, tradotto in francese col titolo “La vita è una partita a scacchi”, Kasparov ha detto che anche Nicolas Sarkozy ha scelto la compiacenza col Cremlino, seguendo l’esempio di Berlusconi, Chirac e Shroeder.

“Dal presidente Sarkozy e dagli altri leader del mondo libero ci aspettiamo che riconoscano l’evidenza e che critichino pubblicamente, e sottolineo pubblicamente, il regime di Putin, chiedendo conto delle violazioni della democrazia e dei diritti umani”.

Nuove manifestazioni contro il Cremlino sono state indette nei prossimi giorni a Mosca e San Pietroburgo dal movimento Altra Russia. Kasparov, tra i candidati alle presidenziali di Marzo, ha previsto il collasso entro due anni del sistema di potere messo in piedi da Putin.