ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olmert: stop a colonie israeliane in Cisgiordania

Lettura in corso:

Olmert: stop a colonie israeliane in Cisgiordania

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultima serie d’incontri tra israeliani e palestinesi in preparazione della conferenza di Annapolis negli Stati Uniti. Il premier israeliano Olmert, che ha ricevuto a Gerusalemme il presidente palestinese Abbas, ha detto di voler rispettare gli impegni assunti quattro anni fa nella road map: cioè a non costruire, nuove colonie in Cisgiordania e a smantellare gli insediamenti illegali.

È stata inoltre esclusa la confisca di terre appartenenti ai palestinesi.

A Gaza si è manifestato per chiedere il rilascio di prigionieri palestinesi detenuti nelle prigioni israeliane.

Il governo Olmert ha deciso oggi di liberare altre 450 persone non responsabili di fatti di sangue, originarie per la maggior parte della Cisgiordania e legate ad al Fatah. Un altro gesto di distensione verso il presidente Abbas che ha deciso nei mesi scorsi di estromettere dal governo gli integralisti di Hamas.