ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La diplomazia del gas riesce a unire Grecia e Turchia. Inaugurato un nuovo gasdotto.

Lettura in corso:

La diplomazia del gas riesce a unire Grecia e Turchia. Inaugurato un nuovo gasdotto.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro greco Costas Caramanlis e il suo omologo turco Recep Tayyp Erdogan hanno inaugurato oggi un gasdotto di importanza strategica per il rifornimento energetico in tutta Europa. La diplomazia del gas è riuscita a mettere d’accordo Grecia e Turchia, facendo passare in secondo piano le dispute tra i due Paesi sull’isola di Cipro.

Lungo 285 km e dotato di una capacità di 12 miliardi di metri cubi l’anno, il gasdotto collegherà la provincia di Karacabey con Komotini. Permetterà di rifornire con il gas del Mar Caspio e del Medio Oriente, l’intera Europa.

Nel 2012 il progetto sarà completo dal tratto greco-italiano del gasdotto, che raggiungerà l’Italia passando sotto al mare Adriatico.