ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero delle ferrovie in Germania. Persi 50.000 euro al giorno

Lettura in corso:

Sciopero delle ferrovie in Germania. Persi 50.000 euro al giorno

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sciopero del trasporto ferroviario di merci e passeggeri ha paralizzato quasi l´intera rete tedesca. Fermo, in media, un treno su due con punte dell´80% nell´est del Paese. La prima economia europea perde 50 milioni di euro al giorno.

Disagi in particolare nel porto di Amburgo, ormai quasi pieno di container in attesa di proseguire il viaggio. “Stiamo pensando di andare avanti con lo sciopero anche sabato – afferma Mario Rei, rappresentante del sindacato GDL – ma dobbiamo mantenere le cose sotto controllo e ponderare bene i prossimi passi da fare”.

La GDL, sindacato maggiormente rappresentativo della categoria, chiede aumenti del 31% per 34.000 macchinisti del comparto. Fino ad oggi il sindacato, che garantisce un contributo di 45 euro al giorno per ogni macchinista in sciopero, ha speso in rimborsi 750.000 euro e potrebbe finanziare lo sciopero per una durata di dodici settimane.