ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trattative sulle pensioni più vicine, ma lo sciopero dei trasporti pubblici prosegue

Lettura in corso:

Trattative sulle pensioni più vicine, ma lo sciopero dei trasporti pubblici prosegue

Dimensioni di testo Aa Aa

Negoziati in vista sulle pensioni, ma va avanti in Francia lo sciopero dei lavoratori dei trasporti pubblici contro la riforma dei regimi speciali. Chiedono di continuare a maturare 37 anni e mezzo di contributi e non 40 come proposto dal presidente Sarkozy.

Per il secondo giorno il traffico ferroviario è fermo, anche se la situazione è un pò migliorata rispetto a mercoledì. Ancora code sulle autostrade, soprattutto nella regione parigina. Quasi 300 chilometri in totale.

Mentre portano avanti la prova di forza con il governo in piazza, i sindacati cercano di intrecciare il dialogo. Il ministro del lavoro Xavier Bertrand si è detto d’accordo sulla proposta di negoziati su ogni singola categoria che gode di regime speciale e in una lettera alla controparte ha proposto un mese di trattative tra imprese sindacati e governo.