ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Due bambini muoiono in sparatoria a Karachi

Lettura in corso:

Due bambini muoiono in sparatoria a Karachi

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi in Pakistan fa altre vittime. Questa volta due bambini hanno perso la vita. Sono rimasti uccisi in una sparatoria a Karachi durante una manifestazione dei sostenitori dell’ex premier Benazir Bhutto. L’opposizione continua a chiedere le dimissioni del presidente Pervez Musharraf. Il suo mandato scade oggi, ma il generale non ha intenzione di lasciare l’incarico fino a che la Corte Suprema avrà deciso sulla legittimità della sua elezione.

La leader dell’opposizione Benazir Bhutto ha detto che Musharraf è “molto impopolare e contamina le persone che si alleano con lui”. Da Lahore, dove da tre giorni si trova agli arresti domiciliari, ha di nuovo escluso qualsiasi tipo di trattativa. L’opposizione, così come gli Stati Uniti, vuole la fine dello stato di emergenza, che, di fatto, impedisce di fare campagna elettorale in vista delle prossime legislative. Imran Khan, l’ex campione di cricket alla guida di un partito di opposizione minore, arrestato mercoledì, si trova ancora in carcere.