ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: l'opposizione manifesta contro Musharraf, Bhutto chiede le dimissioni del presidente

Lettura in corso:

Pakistan: l'opposizione manifesta contro Musharraf, Bhutto chiede le dimissioni del presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di arresti, ma l’opposizione non si ferma a Lahore, in Pakistan, da dove Benazir Bhutto ha chiesto per la prima volta le dimissioni del presidente Pervez Musharraf. Nonostante la massiccia operazione della polizia contro i sostenitori del partito del popolo, la formazione dell’ex premier Bhutto, posta di nuovo agli arresti domiciliari, il corteo è partito verso Islamabad, 270 chilometri da Lahore. Senza Bhutto, costretta a restare nella casa di un dirigente del suo partito nella città del Pakistan orientale.

I manifestanti chiedono al capo dello Stato di abbandonare la divisa di comandante delle forze armate e di revocare lo stato d’emergenza. Bhutto ha esortato la comunità internazionale a togliere il sostegno a Musharraf e ha detto che non sarà mai primo ministro sotto di lui, come aveva lasciato intendere l’accordo siglato tra i due a ottobre grazie al quale l’ex premier ottenne l’immunità.