ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'ex premier pachistano Benazir Bhutto agli arresti domiciliari

Lettura in corso:

L'ex premier pachistano Benazir Bhutto agli arresti domiciliari

Dimensioni di testo Aa Aa

Arresti domiciliari per l’ex primo ministro pakistano Benazir Bhutto. Almeno secondo quanto riferisce un alto rappresentante del governo pakistano, poco prima dell’inizio della “lunga marcia” da lei indetta contro lo stato d’emergenza dichiarato sabato. L’appuntamento dell’opposizione al presidente e generale pachistano Pervez Musharraf, è previsto per oggi alla periferia di Islamabad. La polizia ha vietato il corteo per l’alto rischio attentati.

Le promesse di Musharraf di rinunciare alla guida dell’esercito e convocare nuove elezioni entro metà febbraio non hanno convinto l’opposizione: “E’ ancora troppo vago – aveva dichiarato la Bhutto – nel 2004 disse: ‘lascero’ la mia uniforme’, ma non l’ha mai fatto”.

A Peshawar e a Islamabad, in centinaia hanno manifestato contro l’allontamanento dei giudici della corte suprema e gli oltre 3000 arresti registrati da quando è stato dichiarato lo stato d’emergenza.