ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La cucina sana entra nelle scuole d'Europa

Lettura in corso:

La cucina sana entra nelle scuole d'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

La corretta alimentazione si apprende sui banchi di scuola. Promossa dalla Commissione e da Euro-Toques, l’associazione che riunisce 500 cuochi europei, si è celebrata la giornata europea dell’alimentazione sana e della cucina di qualità. Poca teoria e molto gusto. Chef famosi sono entrati nelle scuole con la batteria di pentole al seguito per spiegare agli alunni che è possibile cucinare, e di conseguenza mangiare, piatti sani, saporiti, equilibrati. Alla scuola europea di Bruxelles, non si è lasciato sfuggire la ghiotta lezione il commissario europeo alla salute, Markos Kyprianou.

“L’obesità ha a che fare con la matematica. Ingeriamo piú di quello che consumiamo. L’ideale è consumare in maniera equilibrata e fare attività fisica”. Parole sante. Sottoscritte dai cuochi che si sono sparsi per le scuole europee a distribuire sapori e a svelare ricette.

Piú di un terzo dei bambini dell’Unione europea è sovrappeso, 5 milioni di giovani sono obesi. “Incoraggiamo i giovani a frequentare i nostri ristoranti perchè possano scoprire i prodotti naturali – afferma lo chef francese Christian Leclou – specialmente quelli di stagione e per insegnare loro a stare a tavola quando si mangia. Questo è il vero problema: non trascorrere abbastanza tempo a tavola con i genitori”. Perle di saggezza.