ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE-Serbia: firmato il protocollo per l'accordo di stabilizzazione

Lettura in corso:

UE-Serbia: firmato il protocollo per l'accordo di stabilizzazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Belgrado si avvicina all’Europa. A Bruxelles Serbia e Unione Europea hanno sottoscritto il protocollo preliminare dell’accordo di stabilizzazione e di associazione, prima tappa per l’ingresso dell’ex repubblica jugoslava in Europa. Perchè il progressi diventino definitivi Belgrado dovrà compiere un ulteriore sforzo: garantire piena collaborazione con il Tribunale Penale Internazionale nella cattura dei ricercati serbi per crimini di guerra e contro l’umanità.

Nell’attesa il vice primo ministro serbo, Bozidar Bledic, si gode il bicchiere mezzo pieno. “Il parlamento serbo ha già ratificato l’accordo per facilitare i visti di chi vuole espatriare e per agevolare le procedure di espulsione dall’Unione dei serbi illegali. Tutto questo non è nel patto ma va nella direzione di assicurare ai nostri cittadini la possibilità di lavorare in Europa senza ostacoli”.

Alcuni osservatori hanno interpretato la firma del protocollo come un’apertura di credito dell’Unione nei confronti di Belgrado per ottenere il sí della Serbia all’indipendenza del Kosovo.