ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In piazza l'estrema destra russa, nel giorno della neonata festa di Unità nazionale.

Lettura in corso:

In piazza l'estrema destra russa, nel giorno della neonata festa di Unità nazionale.

Dimensioni di testo Aa Aa

Festa dell’unita’ nazionale in Russia. Secondo il nuovo calendario voluto dal Presidente Putin, la data di oggi, anniversario della vittoria contro i polacchi, segna l’inizio della rinascita della Russia come Stato. Da due anni la festa sostituisce quella del 7 novembre, giorno dell’anniversario della rivoluzione bolscevica.

A turbare i festeggiamenti, manifestazioni dell’estrema destra in diverse città. A San Pietroburgo il corteo si è concluso con l’arresto di alcuni giovani che hanno rotto le vetrine di alcuni negozi gestiti da cinesi e caucasici.

Per protestare contro l’autorizzazione al corteo dell’estrema destra, il partito di opposizione Iabloko ha riunito, nella stessa città, circa 400 persone.

In corteo anche l’organizzazione giovanile che appoggia il presidente Putin capolista del partito di maggioranza assoluta Russia Unita alle elezioni del 2 dicembre.