ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hub Lufthansa: raggiunta intesa tra Berlino e Mosca

Lettura in corso:

Hub Lufthansa: raggiunta intesa tra Berlino e Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Raggiunta un’intesa tra Germania e Russia per trasferire l’hub per i cargo Lufthansa dal Kazakhstan in Siberia.

Il braccio di ferro tra Berlino e Mosca è durato poco, anche se i negoziati, come ha sottolineato il ministro dei Traspoti tedesco Wolfgang Tiefensee, proseguono per stabilire modalità e tempi del trasloco.

I tedeschi hanno ceduto alle pressioni del Cremlino che era giunto a vietare il sorvolo del territorio russo.

La controversia, che i parlamentari di Berlino hanno definito senza mezzi termini ricatto, verte sull’aeroporto scelto dalla Germania per situare il proprio hub in Asia.

Attualmente questo si trova a Astana in Kazakhstan. Mosca ha chiesto a Lufthansa di spostarlo in tempi rapidi in Siberia, a krasnojarsk o Novossibirrsk.

Richiesta definita assurda dalla Lufthansa.
In pochi giorni si è assistito all’escalation della crisi, dopo il divieto russo di consentire ai cargo tedeschi di sorvolare il territorio russo, domenica, Lufthansa era stata costretta a cambiar rotta.

Oggi Mosca ha riaperto lo spazio aereo fino al 15 novembre, riaprendo di fatto i negoziati.