ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'asplosione del bus a Togliattigraad: la polizia ha un sospetto. Non e' certa la pista del kamikaze.

Lettura in corso:

L'asplosione del bus a Togliattigraad: la polizia ha un sospetto. Non e' certa la pista del kamikaze.

Dimensioni di testo Aa Aa

Un passo avanti nelle indagini sull’esplosione avvenuta ieri, a bordo di un autobus a Togliattigraad, in Russia. Otto i morti e 60 i feriti. Oggi, guiorno di lutto nazionale, in molti hanno partecipato alle commemorazioni.

La polizia ha trovato in casa di una delle vittime componenti di una bomba molto simile a quella esplosa sull’autobus. A comunicarlo alla stampa è il capo delle indagini, Alexandr Bastrykin, secondo cui l’inchiesta dovrà appurare, adesso, se il materiale trovato è compatibile con le schegge di alluminio ancora dentro i corpi delle vittime.

Non e’ ancora chiaro se si sia trattato di un attentato o se la bomba sia esplosa accidentalmente durante il trasporto. Non si sa neanche se il sospetto sia un uomo o una donna, o se sia vivo o morto. Quello che è certo, secondo quanto ha confermato la polizia russa, è che al momento dell’esplosione si trovava a bordo dell’autobus.