ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Schengen si allarga: a dicembre entrano altri nove stati

Lettura in corso:

Schengen si allarga: a dicembre entrano altri nove stati

Dimensioni di testo Aa Aa

Altri nove stati entreranno nello spazio Schengen il prossimo 21 dicembre. Si tratta dei Paesi, che hanno aderito all’Unione nel 2004, unico escluso è Cipro. Gli ambasciatori dei 27 mercoledì hanno stimato che i nove stati rispettano le condizioni per sopprimere i controlli alle frontiere. Il 21 dicembre cadranno le frontiere terrestri e marittime, a partire dal 30 marzo 2008 invece cadranno quelle aeree.

Gli stati Baltici, la Polonia, la Repubblica Ceca, la Slovacchia, l’Ungheria, la Slovenia e Malta sono in grado, dal primo settembre, con il proprio sistema di connessione al sistema d’informazione Schengen di dare ai servizi di sicurezza i dati di persone e veicoli ricercati.

Altra valutazione positiva: i nove stati sono in grado di garantire la sicurezza alle frontiere esterne. I progressi più significativi sono stati fatti dalla Slovenia, mentre la situazione più critica è quella dell’Estonia, che ha visto ultimamente diminuire in modo progressivo il numero di guardie frontaliere.