ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arche de Zoè: governo francese, la maggior parte dei bambini proviene dal Ciad, si aggrava la situazione dei 16 europei

Lettura in corso:

Arche de Zoè: governo francese, la maggior parte dei bambini proviene dal Ciad, si aggrava la situazione dei 16 europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Gran parte dei 103 bambini che l’Arche de Zoè stava tentando di trasportare in Europa sono del Ciad e non orfani del Darfur. Questa nuova tesi, espressa dal governo francese, complica la situazione dei nove francesi e dei sette spagnoli incriminati in Ciad per rapimento di minori e truffa.

Il ministero degli esteri francese che all’inizio aveva smentito l’incriminazione, ha poi riconosciuto che i 16 europei sono stati formalmente incolpati dal giudice per le indagini preliminari di Abechè. Le accuse sono rapimento e truffa per i francesi dell’ong e concorso in questi reati per gli spagnoli, membri dell’equipaggio.

Il codice penale del Ciad stabilisce la pena ai lavori forzati dai 5 ai 20 anni. Gli europei arrestati ad Abechè sostengono che la loro era un’operazione di evacuazione sanitaria di bambini del Darfur. La Commissione europea ha criticato la loro condotta definendola irresponsabile.

Nel Ciad a novembre dovrebbe cominciare il dispiegamento dei militari dell’Eufor, in gran parte francesi, per proteggere 400 mila rifugiati sudanesi e civili ciadiani scampati alle violenze.