ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, oltre 1000 anni di carcere a due membri dell'ETA

Lettura in corso:

Spagna, oltre 1000 anni di carcere a due membri dell'ETA

Dimensioni di testo Aa Aa

Due membri dell’organizzazione armata indipendentista basca Eta sono stati condannati a 1.253 anni ciascuno per un attentato che nel 1995 provoco’ sei morti e per altri reati. In pratica i due, un uomo e una donna, sconteranno 30 anni di carcere, il massimo della pena prevista dalla legge spagnola, che non contempla l’ergastolo e da poco ammette che la detenzione sia protratta fino a 40 anni in casi particolari.

Juan Antonio Olarra Guridi e Ainhoa Mugica, sono stati ritenuti colpevoli, secondo una sentenza dell’Audiencia Nacional, dell’assassinio di sei funzionari civili nell’attentato compiuto 12 anni fa a Madrid contro un veicolo dell’esercito, ma anche del tentato assassinio di altre 44 persone e di appartenenza a banda armata. L’organizzazione terrorista è tornata a compiere attentati dopo la rottura delle tregua il 5 giugno scorso; il 9 ottobre una persona è stata gravemente ferita in un attacco dell’ETA.