ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merrill Lynch chiude i conti trimestrali in profondo rosso

Lettura in corso:

Merrill Lynch chiude i conti trimestrali in profondo rosso

Dimensioni di testo Aa Aa

La banca d’affari americana Merrill Lynch paga cara la crisi dei mutui ‘subprime’ ed archivia il trimestre in ‘rosso’ per la prima volta da sei anni. La banca Usa ha dovuto mettere in bilancio 7,9 miliardi di dollari di svalutazioni per perdite su prodotti del credito strutturato legati ai mutui ‘subprime’. Merril Lynch ha chiuso il terzo trimestre con una perdita di 2,24 miliardi contro un utile netto di 3,05 miliardi dello stesso periodo del 2006.

Il passivo riportato nel terzo trimestre dalla banca d’affari e’ di gran lunga piu’ forte di quanto previsto dagli analisti che si attendevano in media una perdita .piu’ contenuta. La stessa Merrill Lynch aveva stimato all’inizio di ottobre perdite fino a 50 cent per azione a fronte di svalutazioni di asset per cinque miliardi.