ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Cina lancia il suo primo satellite lunare

Lettura in corso:

La Cina lancia il suo primo satellite lunare

Dimensioni di testo Aa Aa

La Cina muove alla conquista della luna. Dalla base spaziale di Xichang, nel sud ovest del paese, è stato lanciato con successo il primo satellite lunare cinese. Pechino ha messo in cantiere un programma ambizioso, che prevede di inviare astronauti sulla luna entro il 2020, ripetenendo l’expolit compiuto nel ’69 da Neil Armstrong.

Se tutto andrà come previsto, il satellite, Chang’e dal nome di una divinità cinese, entrerà nell’orbita lunare entro la prima settimana di novembre, e dovrebbe cominciare a trasmettere dati sulla terra entro la fine del mese prossimo. Il suo compito sarà quello di studiare il terreno e preparare i prossimi allunaggi.

La Cina non è l’unica tra le potenze economiche asiatiche a scoprire l’interesse per le esplorazioni spaziali. Il Giappone ha lanciato una sonda lunare un mese fa. L’India ha intenzione di fare altrettanto tra un anno.