ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kirzikistan: sciolte le camere dopo il referendum costituzionale. L'opposizione denuncia irregolarità

Lettura in corso:

Kirzikistan: sciolte le camere dopo il referendum costituzionale. L'opposizione denuncia irregolarità

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente kirziko, Kurmanbek Bakiyev, ha sciolto il parlamento dopo il referendum popolare che, ieri, ha approvato alcune modifiche alla costituzione. La data delle prossime elezioni non si conosce ancora ma, proprio in base alle nuove regole, dovranno essere designati un numero maggiore di parlamentari.

Il 75% dei cittadini della piccola repubblica dell’Asia centrale si è espresso in favore del rafforzamento dei poteri del presidente che potrà destituire il governo senza consultare il parlamento. Unica concessione all’opposizione, che ha denunciato irregolarità durante le operazioni di voto di ieri, il limite di 2 mandati presidenziali.