ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Referendum in Turchia su elezione diretta Presidente

Lettura in corso:

Referendum in Turchia su elezione diretta Presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Referendum sulla riforma costituzionale in Turchia. A soli tre mesi dalle legislative, oltre quaranta milioni di cittadini hanno iniziato a votare per dire “sì” o “no” all’elezione diretta del Presidente della Repubblica per un mandato rinnovabile di cinque anni. Il Parlamento turco aveva già provato a fare passare la riforma, senza però riuscirvi a causa del veto dell’ex capo dello Stato, Ahmed Sezer.

Attualmente il Presidente in Turchia viene eletto dal Parlamento per una mandatô, non rinnovabile, di sette anni. Se la riforma passasse, tutti i futuri capi di Stato dopo quello attuale, cioè Abdullah Gul saranno eletti secondo le nuove norme. Il referendum sarà valido con qualsiasi tasso di partecipazione. Si prevede un’ampia vittoria del “sì”.