ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Militari turchi uccisi in scontro con ribelli curdi

Lettura in corso:

Militari turchi uccisi in scontro con ribelli curdi

Dimensioni di testo Aa Aa

Una decina di soldati turchi sono morti in uno scontro con i ribelli curdi del Pkk avvenuto nel sud est della Turchia, al confine con l’Iraq. Si tratta dei primi militari che rimangono uccisi dopo il via libera del Parlamento turco all’incursione militare nel nord dell’Iraq per combattere i ribelli del Partito dei Lavoratori del Kurdistan che lì hanno le basi.

Numerosi soldati turchi sono già dispiegati lungo il confine. L’attacco dei ribelli fa salire la pressione sul governo turco affinché usi la forza. Il premier Recep Tayyp Erdogan deve però fare i conti anche con gli alleati statunitensi. Washington è infatti contraria all’intevento armato di Ankara perché teme una destabilizzazione dell’area.