ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prova di forza Sarzozy-sindacati: sciopero dei trasporti contro la riforma della previdenza speciale

Lettura in corso:

Prova di forza Sarzozy-sindacati: sciopero dei trasporti contro la riforma della previdenza speciale

Dimensioni di testo Aa Aa

Giovedi “nero” per il presidente francese Nicolas Sarkozy alle prese con lo sciopero piu’ imponente degli ultimi dodici anni. In tutta la Francia fermi treni, metro, bus e tram contro l’aumento, da 37 anni e mezzo a 40, dell’eta contributiva nel settore dei trasporti e dell’energia.

“Quando abbiamo firmato il contratto sapevamo che avremmo avuto una vita familiare disastrosa – spiega un macchinista – ma non pensavamo alla pensione a cinquant’anni”.

L’esecutivo si dice sensibile alle ragioni di chi oggi sciopera, ma non intende fare passi indietro e conferma l’impianto complessivo della riforma.
“Il passaggio da 37 anni e mezzo a 40, non è negoziabile – sostiene il portavoce del governo – perche indispensabile al finanziamento e alla sopravvivenza del sistema. E’ una questione d’equità”.

Nel 1995, a mettere mano alla previdenza speciale, ci provo’, senza successo, anche il premier Alain Juppè.