ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Alto-là" di Bush alla Turchia: "No all'invio di nuove truppe in Iraq".


mondo

"Alto-là" di Bush alla Turchia: "No all'invio di nuove truppe in Iraq".

La reazione della Casa Bianca alla decisione del parlamento turco di autorizzare incursioni nel nord dell’iraq non si e’ fatta attendere. In una conferenza stampa il presidente George Bush ha detto che un’eventuale iniziativa militare di Ankara oltre confine sarebbe controproducente.

“Vogliamo che la Turchia abbia ben chiaro che un’intervento in Iraq andrebbe contro i suoi stessi interessi – ha dichiarato Bush – Ci sono già truppe turche nel Paese. Noi pensiamo che non sia neccessario inviarne altre”.

Ankara teme che la politica americana in Iraq porti alla creazione di uno stato kurdo indipendente nel nord del Paese. Washington, d’altro canto, e’ preoccupata che si apra un nuovo fronte sul già difficile scacchiere iracheno.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Pechino protesta contro l'accoglienza del Dalai Lama alla Casa Bianca