ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Potrebbe essere in Tailandia il pedofilo canadese ricercato dall'Interpol

Lettura in corso:

Potrebbe essere in Tailandia il pedofilo canadese ricercato dall'Interpol

Dimensioni di testo Aa Aa

Si stringe il cerchio attorno al pedofilo più ricercato al mondo. Christopher Paul Neil, cittadino canadese di trentadue anni, identificato dalle sofisticate indagini dell’Interpol come il protagonista di numerose foto pedo-pornografiche, si nasconderebbe in Tailandia. Jean Michel Louboutin, dell’Interpol di Lione spiega: “Nei termini dell’inchiesta una volta associato un nome ad una foto si è fatto un enorme passo avanti. Di lui sappiamo che è tornato in Tailandia, dalla Corea, l’11 ottobre” .

Secondo i dati in possesso dell’Interpol l’uomo avrebbe vissuto in estremo oriente lavorando come insegnante di inglese. I responsabili dell’indagine non disperano di riuscire a catturarlo.