ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si è aperto con un appello del presidente Hu Jintao il XVII Congresso del partito comunista cinese

Lettura in corso:

Si è aperto con un appello del presidente Hu Jintao il XVII Congresso del partito comunista cinese

Dimensioni di testo Aa Aa

“Non abbandoneremo mai gli sforzi per una pacifica riunificazione con Taiwan”. Cosi’ il presidente della repubblica cinese e segretario del partito ha ufficialmente dato il via ai lavori. Al centro del Congresso che durera’ una settimana non ci sarà soltanto la questione di Taiwan a cui la Cina continua a negare l’indipendenza nonostante la decisione dell’isola di indire un referendum nel 2008 anno di giochi olimpici.

Il congresso del Partito comunista sarà decisivo per la vita politica cinese. Verrà analizzato il lavoro svolto negli ultimi cinque anni e si stabilirà chi sarà a capo delle più alte cariche.

L’obiettivo di Jintao è costruire «una società armoniosa». Oggi la Cina, terza potenza economica del pianeta, deve crescere tenendo sotto controllo stabilità sociale, redistribuzione del reddito, e risparmio energetico.