ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rialzo record per il petrolio

Lettura in corso:

Rialzo record per il petrolio

Dimensioni di testo Aa Aa

Le tensioni alla frontiera tra Iraq e Turchia fanno salire il prezzo del petrolio che raggiounge un nuovo livello record. A Nwe York il corso del Light Sweet oil, dopo avre superato il mese scorso gli 80 dollari il barile oggi la quotazione è nettamente superiore agli 85 dollari: in un anno il costo del greggio è aumentato del 43%; piu’ contenuto, invece, il rialzo del Brent che sfiora gli 82 dollari il barile con una crescita del 38% su base annua.

Un quadro esposlosivo attende i rappresentati dei paesi produttori di petrolio riuniti nel cartello dell’Opec. “Se l’Iran subisse un attacco areeo o qualcosa del genere, dice quest’analista, è certo che il prezzo del barile di oro nero potrebbe salire immediatamente a cento dollari e forse anhce di piu’” Se a tutto cio si aggiunge il calo delle scorte americane il contesto nel quale si apprestano a vivere l’inverno gli automobilisti sulle due sponde dell’Oceano Atlantico è davvero preoccupante. Senza dimenticare l’impatto sulle tariffe di luce e gas.