ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tragedia in Thailandia: turisti stranieri imprigionati in una grotta

Lettura in corso:

Tragedia in Thailandia: turisti stranieri imprigionati in una grotta

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è trasformata in tragedia la vacanza di un gruppo di turisti occidentali in Thailandia. Sono rimasti intrappolati in una grotta, a causa delle piogge torrenziali, senza piú avere la possibilità di raggiungere l’uscita. L’incidente si è verificato nel parco nazionale di Kao Sok, a Surat Thani, 640 chilometri a sud di Bangkok.

Per il momento sono stati recuperati otto corpi privi di vita, quelli di sei turisti, compreso un bambino tedesco e di due guide thailandesi. Ma dalla grotta è stata estratta anche una giovane donna, ancora in vita. Le autorità locali continuano le ricerche, ma non è facile raggiungere l’interno della grotta.

Questa è la stagione dei monsoni e la Thailandia è flagellata da piogge e inondazioni. Particolarmente colpita la provincia di Chiang Mai, dove centinaia di persone sono state evacuate dopo essere rimaste senza un tetto. Il Ministero dell’Interno non ha ancora reso noto il bilancio dei danni e delle vittime.