ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: Rice critica Putin e esprime sostegno alle associazioni russe per i diritti umani

Lettura in corso:

Russia: Rice critica Putin e esprime sostegno alle associazioni russe per i diritti umani

Dimensioni di testo Aa Aa

Reduce da un vertice fallimentare a Mosca con Vladimir Putin, il segretario di Stato americano Condoleezza Rice torna all’attacco, questa volta sul tema dei diritti umani.

In un incontro all’ambasciata americana a Mosca con esponenti di associazioni russe per i diritti umani, preoccupate per la deriva autoritaria dello Stato, Rice ha assicurato loro il sostegno degli Stati Uniti per la costruzione di istituzioni rispettose dei diritti universali che proteggano i cittadini da un potere arbitrario.

“Purtroppo qui in Russia dopo l’avvicinamento alla democrazia negli anni novanta, dal duemila è cominciata la costruzione di un regime autoritario e in pratica è stato costruito, i nostri diritti politici, civili e socio-economici sono stati colpiti”, ha detto Ludmilla Alexeieva, presidente del gruppo di Helsinki, un’associazione fondata trent’anni fa per monitorare il rispetto dei diritti universali in Russia.

Ieri il Cremlino aveva respinto nuovamente il progetto di scudo missilistico americano in Polonia e Repubblica Ceca. Putin aveva avvertito gli americani a non prendere decisioni affrettate e aveva anche ironizzato sull’argomento suggerendo di installare lo scudo sulla luna. La visita di Rice si svolge in pieno clima pre-elettorale: a dicembre si vota per rinnovare il parlamento, a marzo sarà scelto il successore di Putin.