ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia verso il voto: Tusk favorito dopo dibattito in tv

Lettura in corso:

Polonia verso il voto: Tusk favorito dopo dibattito in tv

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ bastata un’ora di dibattito televisivo a gettare la Polonia nell’incertezza, a pochi giorni dalle elezioni politiche anticipate del prossimo 21 ottobre. Ad affrontarsi sul piccolo schermo c’erano il primo ministro uscente Jaroslaw Kaczynski e il liberale Donald Tusk, leader dell’opposizione di Piattaforma Civica, fino a ora testa a testa nei sondaggi.

Incalzandolo prima su Iraq e Afghanistan, Tusk bacchetta il primo ministro e il suo governo per avere rovinato le relazioni con Unione europea e Germania e per non essere riuscito nelle riforme economiche, con troppi polacchi costretti a cercare fortuna altrove.

Un po’ nervoso, Kaczynsky controbatte, ma i telespettatori non sembrano dargli credito. Ora deve cercare di convincere gli indecisi che Diritto e Giustizia, il partito di destra che guida insieme al fratello Lech, presidente, potrà risollevare la Polonia dalla crisi politica degli ultimi mesi. Ancora una volta, sventolando la bandiera della lotta alla corruzione che gli portò furtuna nel 2005.