ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania prolunga la missione in Afghanistan

Lettura in corso:

La Germania prolunga la missione in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

A stragrande maggioranza il Bundestag tedesco ha approvato il prolungamento di un anno della missione militare in Afghanistan. Su 581 deputati solo 79 si sono espressi contro, in particolare dai ranghi dell’estrema sinistra. Per il ministro della difesa Franz Josef Jung il contingente tedesco è fondamentale per la stabilizzazione dell’Afghanistan. “È un fatto che un’ampia maggioranza del popolo afghano ci chieda con urgenza di continuare la nostra missione”, ha detto Jung.

I verdi, che non fanno parte della grande coalizione, si sono spaccati. Molti si sono astenuti. La capogruppo Renate Künast: “La maggior parte delle nostre astensioni rappresenta un’espressione di sofferenza. Sofferenza perché non si fa abbastanza per i civili afghani”. Un sondaggio pubblicato dalla Tages Anzeiger mostra che solo il 29% dei tedeschi è favorevole alla continuazione della missione in Afghanistan.

La germania ha nel paese 3500 soldati, stanziati essenzialmente a Kabul e nel nord, che vanno a integrare l’Isaf forte di 40 mila uomini, . Il Parlamento tedesco ha approvato anche il dispiegamento di sei aerei tornado da ricognizione. Dall’inizio della missione la Germania ha perso, a causa di attentati e in combattimento, 26 militari.