ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, nuova ondata di violenza in coincidenza con gli ultimi giorni del Ramadan

Lettura in corso:

Iraq, nuova ondata di violenza in coincidenza con gli ultimi giorni del Ramadan

Dimensioni di testo Aa Aa

A Baghdad un’autobomba è esplosa nel quartiere di Khulani uccidendo otto persone e ferendone 25. Da segnalare anche un ennesima uccisione di civili, due donne a bordo di un’auto, da parte di una scorta armata di contractor occidentali. Proprio oggi il governo iracheno ha chiesto alla Blackwater, coinvolta nella strage del 16 settembre, un risarcimento di otto milioni di dollari per vittima.

Nel nord due autobomba hanno provocato almeno 22 morti e una cinquantina di feriti. A Beiji un primo attentato nei pressi di una moschea aveva come obiettivo un capo tribale sunnita che collabora con le forze statunitensi.

L’altro attentato ha preso di mira il capo della polizia locale il colonnello Saad al-Nufus rimasto ferito.