ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Via libera di Corte Suprema a voto presidenziali domani

Lettura in corso:

Via libera di Corte Suprema a voto presidenziali domani

Dimensioni di testo Aa Aa

Le elezioni presidenziali in Pakistan, domani, si terranno. Lo ha deciso la Corte Suprema, che ha però vietato la proclamazione del vincitore prima di avere deciso sulla legittimità della candidatura dell’attuale capo dello Stato Pervez Musharraf.

La Corte era stata chiamata di nuovo in causa dagli oppositori, che invocano l’incostituzionalità del doppio ruolo di Musharraf di presidente e capo dell’Esercito. Contestano anche l’elezione del futuro presidente da parte del Parlamento e delle assemblee provinciali uscenti, largamente a favore di Musharraf e chiedono che a decidere siano i deputati scelti dopo le elezioni legislative in programma a inizio 2008.

Elezioni alle quali la leader dell’opposizione in esilio Benazir Bhutto vuole partecipare e alle quali potrebbe ora partecipare, grazie a un accordo di riconciliazione stipulato con il governo. Accordo che farebbe decadere le accuse di corruzione nei suoi confronti che le hanno finora impedito di rientrare nel Paese e partecipare attivamente alla vita politica.