ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: via libera alle presidenziali

Lettura in corso:

Pakistan: via libera alle presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Pakistan avrà domani un nuovo presidente, ma il suo nome non potrà essere diffuso prima del 17 ottobre. Sul futuro dell’attuale capo dello Stato Pervez Musharraf resta dunque un punto interrogativo. Il paradosso arriva dalla Corte suprema, che ha dato sì il via libera alle elezioni presidenziali, ma allo stesso tempo ha vietato la diffusione del risultato prima di essersi espressa sulla legittimità della candidatura del generale.

La Corte è stata chiamata in causa di nuovo dagli oppositori, per i quali il doppio ruolo di Musharraf di presidente e capo dell’Esercito è incostituzionale. L’intesa giornata politica ha visto anche la firma di un accordo di riconciliazione tra il governo e la leader dell’opposizione in esilio Benazir Bhutto, che potrà così rientrare in Pakistan e partecipare attivamente alla vita politica.