ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Consiglio d'Europa: boicottate la teoria del creazionismo

Lettura in corso:

Consiglio d'Europa: boicottate la teoria del creazionismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Consiglio d’Europa contro la teoria del creazionismo. In una risoluzione adottata dall’assemblea i parlamentari dei 47 Stati membri hanno invitato i loro governi a opporsi all’insegnamento del creazionismo come disciplina scientifica equivalente alla teoria dell’evoluzione.

La relatrice Anne Brasseur invita a una attenta vigilianza: “Ci sono creazionisti che vogliono far passare le loro credenze – perché di questo si tratta – come scienza, e vorrebbero che si insegnassero nei corsi di biologia. È qui che sta il pericolo”.

La teoria creazionista nega l’evoluzione della specie attraverso la selezione naturale, dimostrata con prove scientifiche, già nella prima metà dell’800, da Darwin. I creazionisti concepiscono l’uomo a immagine di Dio.La teoria è sostenuta soprattutto da esponenti dell’interpretazione letterale della Bibbia. “Quando poi leggo certi testi dove si fa un amalgama di tutto, dove Darwin è paragonato a un terrorista, non ci sono dubbi sugli autori.

In voga negli Stati Uniti, il creazionismo comincia a far breccia anche nel Vecchio Continente. Molti parlamentari temono che il diffondersi della teoria possa avere ripercussioni sulla ricerca scientifica e in modo particolare sulla medicina.