ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al minimo storico i disoccupati nella zona euro

Lettura in corso:

Al minimo storico i disoccupati nella zona euro

Dimensioni di testo Aa Aa

In diminuzione il tasso di disoccupazione tra i paeis della zona euro. Secondo i dati diffusi da Eurostat, l’ufficio di statistica europea, lo scorso mese di agosto gli iscritti al collocamento nei tredici paesi di Eurolandia, sono al minimo storico pari al 6,9% della popolazione attiva. La Francia è il paese con il piu’ alto numero dei senza lavoro con l’8,6% della popolazione attiva, metre è l’Olanda che guida la classifica con il minor numero dei disoccupati con il 3,3%.

Circa il dato francese è in corso una polemica tra l’Insee, l’istituto di statistica transalpino , e Eurostat circa il calcolo dei disoccpiati con il risultato che a partire da ottobre la cifra ufficiale degli iscritti al collocamento sranno diffusi con cadenza trimestrale e non piu’ ogni mese.

Resta il fatto che il tasso di disoccupazione tra i giovani al di sotto dei 25 anni, è molto alto: il 14,9% per gli stati di Eurolandia con un pico superiore al 21% solo per in Francia.