ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, Yanukovich e Timoshenko cantano vittoria

Lettura in corso:

Ucraina, Yanukovich e Timoshenko cantano vittoria

Dimensioni di testo Aa Aa

I risultati quasi definitivi delle politiche in Ucraina stanno dando ragione a Viktor YanuKovich. Il premier uscente si è presentato davanti ai suoi sostenitori a Kiev dopo aver appreso che il suo partito era ormai diventato il primo del paese.

Il Partito delle regioni ha superato il blocco Timoshenko. Con l’85% delle schede scrutinate la formazione del capo del governo si è portata al 32,86%.

Yanukovich aveva previsto che l’inversione della tendenza ci sarebbe stata dopo lo spoglio nelle sue roccaforti dell’est. Il presidente Yushenko ha dal canto suo ordinato un’inchiesta sulla lentezza dello scrutinio in queste regioni ed ha chiesto la verifica di eventuali brogli.

Il primato del partito di YanuKovich non sminuisce però il successo personale della Timoshenko. Il blocco da lei guidato ha ottenuto il 10% di voti in pù rispetto alle consultazioni di un anno e mezzo fa. Il suo partito ora svetta al 31,7% e insieme agli ex alleati del presidente Yushenko, Nostra Ucraina che ha ottenuto poco meno del 15%, potrebbe formare una coalizione di governo.

Entrano al Parlamento avendo superato la soglia di sbarramento, i comunisti con il 5%, i centristi del blocco Lytvyn al 4%, e i socialisti al 3%.