ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pesca al tonno rosso: procedura d'infrazione di Bruxelles contro l'Italia

Lettura in corso:

Pesca al tonno rosso: procedura d'infrazione di Bruxelles contro l'Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

Bruxelles apre una procedura di infrazione contro l’Italia e altri sei stati membri per la pesca al tonno rosso.

Italia,Cipro, Francia, Grecia, Malta, Portogallo e Spagna non hanno comunicato alla Commissione dei dati relativi alle catture.

Per quanto riguarda Italia e Francia la procedura d’infrazione riguarda anche le mancanze in materia di controllo della pesca.

I sette stati membri hanno un mese di tempo per rispondere.

La settimana scorsa la Commissione europea aveva fermato la pesca di tonno rosso fino alla fine dell’anno per il raggiungimento della quota attribuita all’Unione per il 2007.

Mentre una buona parte del pescato europeo finisce nel mercato giapponese, lo stock di tonno rosso continua a ridursi. Bruxelles ritiene fondamentale l’applicazione e il rispetto del piano di ricostituzione internazionale.