ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nazioni Unite, vertice a Palazzo di Vetro sul rilancio della presenza in Iraq

Lettura in corso:

Nazioni Unite, vertice a Palazzo di Vetro sul rilancio della presenza in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Ricostruzione, dialogo regionale e ruolo centrale delle Nazioni Unite. Ne hanno discusso al Palazzo di Vetro in una riunione presieduta dal segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon e dal premier iracheno Nuri al-Maliki una ventina di paesi tra cui i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza e otto vicini dell’Iraq. Gli Stati Uniti, rappresentati dal segretario di Stato Condoleezza Rice premono per l’attuazione della risoluzione approvata ad agosto che prevede un maggiore coinvolgimento dell’Onu in Iraq.

Ban Ki Moon é stato cauto: si a un’azione decisa ma un aumento consistente della presenza Onu dipende da migliori condizioni di sicurezza. Dopo l’attentato dell’agosto 2003 contro il suo quartier generale a Baghdad l’Onu ha ridotto il personale a una sessantina di persone. Nell’attacco morirono 22 persone tra cui il rappresentante speciale Sergio Vieira de Mello. Durante l’incontro il segretario generale ha offerto un ufficio d’appoggio a Baghdad, gestito dall’Onu per il dialogo tra l’Iraq e i paesi limitrofi.